L’EDILIZIA GREEN E’ IL TREND DEL PRESENTE, MA SOPRATTUTTO DEL FUTURO:

 

Non è affatto una novità che il rispetto e la salvaguardia dell’ambiente siano argomenti sempre più presenti nel dibattito pubblico. Uno degli effetti dell’emergenza Covid-19 è stato il vivere la propria abitazione in un modo più profondo. Tutto ciò ha portato al bisogno di ripensare all’immobiliare puntando sulla bioedilizia, così da avere costruzioni sempre più green ma soprattutto a basso impatto ambientale. 

La richiesta di questa tipologia di abitazione è schizzata alle stelle: Come evidenziato dalla ricerca Research & Markets di Environmental Leader il settore della bioedilizia è in netta crescita a livello mondiale, con una stima di oltre 187,4 miliardi di dollari entro il 2027 e con un tasso di aumento annuale dell’8,6%.Un dato confermato anche dal World Green Building Council, secondo cui le infrastrutture e gli edifici punteranno a dimezzare del 40% le emissioni di carbonio entro il 2030, e del 100% entro il 2050.Ridurre i consumi è quindi una priorità sia per progettisti e produttori ma anche per i proprietari di immobili, e questo si traduce sia in risparmio delle risorse sia in efficienza energetica.

Ma quali sono le tendenze dell’edilizia green?

  1. Edifici a energia quasi zero

A partire dal 2021 tutti gli edifici di nuova costruzione o soggetti a ristrutturazione profonda dovranno essere a energia quasi zero (nZEB), ovvero avere un fabbisogno energetico quasi nullo e coperto in misura significativa attraverso fonti rinnovabili.

  1. Case prefabbricate

A dominare la scena saranno le case prefabbricate con certificazioni green come la LEED (Leadership in Energy and Environmental Design). Un mercato immobiliare flessibile, più facile da ristrutturare, più sicuro dal punto di vista sismico e meno impattante. Una soluzione che convive alla perfezione con gli immobili realizzati con materiali ecologici capaci di limitare le emissioni.

  1. Smart Home.

Grande richiesta anche per le “smart home”, costruzioni totalmente automatizzate grazie alla tecnologia, che faranno da apripista a un’era di connettività che favorirà l’interconnessione di dati nel settore edilizio. Secondo una ricerca di Allied Market Research, il mondo dell’IA, in particolare, interesserà il 45% del settore edilizio, segno della trasformazione digitale avviata ormai anche nel settore immobiliare.

I trend dell’Edilizia Green sopra descritti forniscono una risposta alle esigenze crescenti di sostenibilità ambientale, risparmio energetico e benessere delle persone

In questo scenario è importante ricordare che le soluzioni sostenibili non hanno solo effetti benefici sull’ambiente, ma anche sulla qualità della vita.

TROVA LA SOLUZIONE CHE FA PER TE

 

 

 

Contattaci

6 + 2 =

Confrontare